accedi   |   crea nuovo account

Ahi ahi!

In quello spicchio de luna,
che superbo s'iza,
lo tuo bel volto vedo,
ma quando ti chiamo,
ti volti e te ne vai;
un tocco alle mie spalle
sento poi,
mi volto e sei tu,
ma na castagna avverto
e mi manda giù,
non eri veramente tu.

 

0
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 04/12/2015 06:49
    non eri veramente Tu.. ma un riccio ed una eclettica eclissi di luna.. molto bella Don.. dolore..
  • Rocco Michele LETTINI il 04/12/2015 06:34
    Originale et... straordinaria. Lieta giornata Don.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0