accedi   |   crea nuovo account

Non sei più neppure l'Io

Uomo...

tu non sei nato per esser come Dio
non sei tu al mondo per ragione tua
sei qui soltanto per la causa Sua
ch'è più elevata a fronte del tuo "Io".

Non hai creato il cielo e la natura
l'alba e il tramonto o il canto degli uccelli
eppure a volte a Lui tu ti ribelli
scegliendo il Male: "ma non hai paura?"

Non vuoi che guerre per vendette tue
per gli egoismi o altre fantasie
per te son altre cose le eresie
quel (le) che talvolta son le cose Sue.

Puoi mai così sentirti come Dio?
Se non ricordi niente dell'amore
se hai calpestato il Bene dentro al cuore
ed ora non sei più neppure l'Io.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 14/12/2015 07:52
    Una riflessione più che giustificata... Quartine straordinarie forgiate con acume. Lieta settimana pre-natalizia.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0