PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A Capitanucci

Onde selvagge
lo legno a dritta e a manca
senza niuna speranza sbatte,
de lo Piccolo Capitano,
ultimo a bordo rimasto,
niuna notizia s'ave,
de li antri tutti salvi.

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 16/12/2015 10:57
    Grazie Don.. buone feste a Tutti... problemi con la chiavetta internet.. e poi un attimo di riflessione..
  • Rocco Michele LETTINI il 16/12/2015 08:10
    Ritornerà... è solo un po' triste. Ho parlato ieri... e Vi saluta tutti affettuosamente. Grazie Don per averlo ricordato in una sublime poesia.

2 commenti:

  • anna marinelli il 16/12/2015 07:14
    Grande capitano, un omaggio dovuto... Grazie don Pompeo
  • Nicola Saracino il 15/12/2015 19:17
    Ma che, Vincenzo sta male???

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0