username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La danza delle streghe

Sciacalli di notte
non è la guerra
non è un limbo
ma la danza delle streghe

Sparano occhiate di traverso
cosa gridate?
Un pagliaccio commosso
tenta di morire

Ci siamo è l'ora
della Luna fracassata
s'è fatto un minestrone
i giochi delle bimbe turbate
intingono pennarelli d'invocazione

poi finisce, le menti provate
se ne vanno verso case
dai comignoli-dentiera.

 

3
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 17/12/2015 15:47
    Veramente molto piaciuta ed apprezzata questa tua sensazionale.
  • Vincenzo Capitanucci il 17/12/2015 09:44
    quando le case divorano gli uomini che le abitano e li mandano in fumo... E l'ora della luna fra cassata... e caduta nel minestrone della mente
  • Rocco Michele LETTINI il 17/12/2015 09:14
    Una sentita quanto arguta poesia. Sarà la realtà maldestra a suggerirla? Lieta giornata.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0