accedi   |   crea nuovo account

Chi guiderà il mio cammino?

Chi custodisce i sogni
chi mai guiderà questo cammino di vita?
Se non l'angelo affidatomi da Dio.
Lui, accanto a me, sempre, dolce sostegno
nei giorni privi di luce e quelli assolati.
Sempre lui, a spianar la strada,
tra sassi e inciampi
nei smottamenti dell'anima.
A lui, Angelo Divino,
nell'armonia dell'anima,
consacro i miei giorni avvenire,
scampolo di vita.
Accettando senza replica
quello che mi è stato assegnato.

Dora Forino

 

2
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Verbena il 19/12/2015 22:15
    Bella, splendida poesia; afflato d'anima ricolma di grazia e di luce piena. Brava!
  • Vincenzo Capitanucci il 18/12/2015 22:29
    una guida luminosa sempre ci accompagna..

6 commenti:

  • Dora Forino il 20/12/2015 11:28
    Anche te Verbena, un grazie sentito!
  • Dora Forino il 20/12/2015 11:27
    Caro amico Vincenzo, un sorrso, un augurio, un grazie!
  • Dora Forino il 20/12/2015 11:26
    Grazie Len, verrò a farti un saluto!
  • Dora Forino il 20/12/2015 11:24
    Buongiorno a te Anny, grazie della tua percezione del mio sentire. Sono grata in quanto, credo che con la maturità si cerca l'essenza dello spirito, e quindi l'anima si plasma.
    Con affetto un abbraccio.
    Dora
  • Len Hart il 19/12/2015 16:50
    una guida splendente nell'immaginario collettivo, ma purtroppo trasparente
  • anna marinelli il 18/12/2015 22:04
    Apprezzo questo tuo misticismo e vedo che ti fa bene all'anima... sii forte mia cara Dorina, Buon Natale, in attesa di sentirci a breve.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0