accedi   |   crea nuovo account

Tra il mare ed il cielo il panfilo di un perizoma rosso

Nelle nudità sublimi
dell'alba
e
del tramonto

l'orizzonte
tra il cielo e il mare è la linea di un filo immaginario

Chissà
se nel vagito festoso di Capodanno

dove
tutto tiene ad un filo di vischio

indosserai
ancora la luce
ed
il bacio del Tuo Santo Natale

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 20/12/2015 17:33
    STRAORDINARIO DA SEMPRE VINCE'... NON RESTA CHE OMAGGIARTI CON UNO SCROSCIANTE PLAUSO
    SERENA SETTIMANA.
    *****
  • Don Pompeo Mongiello il 20/12/2015 10:04
    Il tuo dolce poetar mi fa ubriacar.

1 commenti:

  • Dora Forino il 20/12/2015 11:49
    Fantasia e creatività, nelle nudità sublimi
    dell'alba e del tramonto-
    Gradita!
    Buon Natale Vincenzo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0