PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Meraviglia

Ad ogni passo
parea che il mar
ancor dormisse
mentre lo sguardo
mirava e rimirava
in lontananza
l'indistinto orizzonte
dove acqua e cielo
si confondono
ed il pensiero
libero e senza briglie
sull'acqua
di increspature privo
planava
qual sentinella
a guardia del sereno
che senza rumore
passo su passo
inspirandolo
mi portarono
con soave stordimento
a nutrirmi
di meraviglia.

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 28/04/2016 13:02
    UNA MERAVIGLIA il tuo poetar!

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0