PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A tu per tu con il cielo

Guardo il cielo di notte
L'atmosfera si muove silenziosa,
tra il buio nitido e fresco interrotto solo da qualche lucente stella.
Il cielo è una culla che accoglie i cuori stanchi e le menti confuse.
Veglia indisturbata senza forzature, con amore.
Sempre a disposizione.
C'è qualcuno che vuole interpellare il "cielo" ?
Qualcuno che vuole liberarsi l'anima e il peso dal cuore?
Qualcuno che non sa a chi dire la Verità.
Il cielo risponde delicatamente,
senza giudizio e condizionamenti.
Ti risponde il vero senza veli e dannose bugie.
Le risposte risuoneranno dentro di te.
Allora abbassi il capo,
inspiri aria di coraggio e ti prendi per mano.
I l cielo ti incita a ritrovare la tua anima smarrita.
Perchè talvolta per donare troppo all'altro
perdiamo noi stessi.
Nel tentativo di amare e di essere amati
ci muoviamo goffi, con timore e prepotenza.
Allontanandoci inconsapevolmente dall'amore.
Le modalità non corrispondo,
le risposte alle aspettative ancor più inadeguate,
le parole sono fragili e non arrivano nel profondo del cuore,
non rassicurano.
I fatti non bastano. Perchè incoerenti.
La sofferenza incalza, l'insofferenza prende il sopravvento.
Il più saggio conosce e riconosce.
Il più debole mistifica e respinge.
È solo una guerra che ci piace chiamare amore.
Non puoi fare per l'altro ciò egli stesso non vuole, o forse non può.
Tu sei responsabile solo di te stesso.
Ricorda, sussurra il cielo, non puoi salvare chi non vuole essere salvato.
Non puoi amare chi ha paura dell'amore.
Non puoi togliere dubbi a chi vive nell'incertezza.
Non puoi rafforzare chi non ha coraggio.
L'aria umida si muove,
le stelle si affievoliscono,
il cielo della notte lentamente si ritira.
La verità ora la sai.
Devi decidere tu che farne.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0