username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Polvere

Siamo come
schegge impazzite
che volano in frammenti
in ogni dove
Sempre a correre
e correre...
lasciando miliardi di orme
per terra e nella mente
di chi ci sta vicino
E poi
pensieri a frotte
a confonderci
a misurarci
col nostro tempo
Il migliore
presto va via
porta con sè
le speranze e l'allegria
Lascia
nude coscienze
come conchiglie
ormai disabitate
Il peggiore
è quello
che ci si cuce addosso
fatto di mille vissuti
e mille delusioni
Saremo l'abito
che ci siamo meritati
alla fine
quando saremo
pulviscolo d'infinito
Le parole dette
soffiate sui fuochi
dei nostri cuori
voleranno ancora
dopo di noi
Ed i pensieri
andranno nelle menti
di chi verrà qui
domani...

 

2
3 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 25/01/2016 18:53
    Una metaforica polvere che non cesserà di esistere, ma perdurerà nel tempo, lasciando quel senso profondo di pensieri importanti e di sentimenti preziosi, espressi con parole lasciate ai posteri. Stupendo messaggio, molto apprezzato!
  • Don Pompeo Mongiello il 25/12/2015 15:42
    Nel darti i miei personali auguri di Buon Natale mi comprimendo per questa tua meravigliosa.
  • Anonimo il 21/12/2015 19:46
    C'è chi ha scelto l'abito adatto per lasciare questo mondo: quello luccicante della propria cattiveria. E domani ci sarà chi sarà pronto ad indossarlo. Quanti pensieri in testa... grazie, Marysol.
  • Carmine Impagnatiello il 21/12/2015 10:43
    Le parole e i pensieri saranno forse l'unica eredità del proprio vissuto che divideranno sicuramente, scontentando tutti...
    Un modo di pensare gradito assai, signora Marysol. Buone feste!
  • Vincenzo Capitanucci il 20/12/2015 16:39
    spogliarci per non divenire polvere.. le parole dette... con Amore voleranno nel per sempre... e noi con loro.. Buone feste Marysol..
  • Rocco Michele LETTINI il 20/12/2015 13:11
    UN PREGNO DI VERITA' FORGIATO CON ARGUZIA... PER AMORE ALLA VITA CHE TANTO VORRESTI DIVERSA... CHE TANTO VORREMMO PULITA... LIETA DOMENICA.

3 commenti:

  • Marysol il 25/12/2015 17:15
    Grazie Don del tuo passaggio qui, e degli auguri che ricambio con cordialità.
  • Marysol il 20/12/2015 23:45
    Grande Rocco... sempre attento ai sentimenti celati e al sottile mal di vivere...
    Ma chi non ne ha?
    Un caro abbraccio a te poeta poliedrico
  • Marysol il 20/12/2015 23:43
    Si Vincenzo le parole dette quando si ama resteranno nell'aere per sempre, altri le faranno proprie domani, ma il senso resterà lo stesso...
    Grazie di essere passato di qui, un augurio sincero di serene feste anche a te.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0