accedi   |   crea nuovo account

Si può sceglierere?

La certezza della scelta è possibile!?

Girarsi incontro al futuro,

volgere le spalle al passato,

scappare verso l'oblio,

immergersi nelle profondità del tempo,

accasciarsi sotto il peso dell'ignoto,

sporgersi sull'orlo di un precipizio,

sfondare la parete del sempre,

salire verso il sole,

scendere nel buio di un antro sotterraneo.

Stringersi delicatamente o

serrare i pugni della discordia.

Lasciarsi guidare dalla luce,
lo sguardo aperto,
dimenticare la nostra ombra... e...
farsi strappare... l'anima... cedevolmente.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 22/12/2015 05:43
    Apprezzato decanto sapientemente costrutto. Espressività dai tuoi versi. Lieta giornata.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0