username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Essere asciutti

Gravida forma di repulsione
è questo essere asciutti
in un mondo che inonda
di parole.

Le parole più serie
sono quelle che la bocca
mai
pronuncerà

e in un Universo
ritmato e cadenzato
dal suono

sorge una piccola poesia
di silenzi o preghiere
asciutte.

 

2
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 22/12/2015 14:47
    Eccelsa la considerazione in chiusa. Il mio saluto Ferdinando.
  • Vincenzo Capitanucci il 22/12/2015 10:26
    il non dire è il suono cadenzato dall'universo.. e la poesia sorge da un viso dalle lacrime asciutte.. ..

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0