accedi   |   crea nuovo account

L'ampolla

Te ne sei andata via
in punta di piedi,
per l'ultimo viaggio
dal quale più non tornerai.

Sul mio volto
scorrono le lacrime
nel vederti lì,
in quel letto ligneo,

col vestito elegante
e con gli occhi chiusi
nel tuo lungo sonno;
Sono lacrime di dolore,

ma soprattutto
lacrime d'amore,
amore per te
che mi hai donato la vita,

la tua vita.
Ora riposi
in quella tonda ampolla,
chiusa, sigillata,

accanto a quella
del tuo amore,
quell'amore
grande, sincero,

mai dimenticato.
Ecco, vi vedo,
su quella nuvola,
vicini e sorridenti,

che mi guardate
con quell'amorevole sguardo
a me familiare.
Mi mancate tanto.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0