PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La tartaruga

L’ho vista
nuotare nella vasca dei
pesci

Mi guardava, la guardavo
imbacuccata in uno scialle di
carta

Si specchiava
nei miei occhi
evidentemente

Ad un tratto
un lungo ricciolo
ha pensato di
esibire

Dove l’ho vista?
In un sogno
naturalmente

Gli ho sorriso
e poi
ho continuato a
dormire.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • mariella mulas il 14/03/2008 14:28
    Molto, molto suggestiva... Delicata e positiva.
  • Anonimo il 06/03/2008 11:40
    Prova a leggere la mia A Taddeo, una tartaruga, appunto. Molto piaciuta. nel
  • augusto villa il 22/12/2007 23:18
    Complimenti Alberto!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0