PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Arriva il nuovo anno

Ho comprato due sacchi,
come ogni anno.
Il primo, molto capiente,

lo riempirò di delusioni
e amarezze, di falsità
e corruzione, di cattiverie

e violenze, di malcostume
e politica marcia.
Sigillatolo bene, lo chiuderò

in una camera buia
e lì lo lascerò marcire.
Il secondo, più grande,

più bello e trasparente,
lo metterò in bella vista
a disposizione del mondo,

affinché si riempia
di speranza e serenità,
di felicità e di allegria,

di educazione e disciplina,
di buon senso e onestà,
di voglia di vivere.

Caro 2016, non deludermi.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0