PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Uno S alla grande

Su le corde di un violoncello
alquanto stonato,
tra un si e la
mi son dimenticato te,
una farfalla
su le stesse note
dolcemente posandosi,
mi riporta a te,
mio unico e grande amore,
e mi fa vergognar
de esse stato
pe' te
no S alla grande.

 

2
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 04/01/2016 06:13
    La S ha una forma serpentina.. sicuramente è chiave di evoluzione e di presa di coscienza.. Noi e l'Amore.. di certo siamo piccoli.. ..
  • Rocco Michele LETTINI il 03/01/2016 18:13
    Eccezionalmente sublime... Felice serata.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0