accedi   |   crea nuovo account

Ma io non crollo ancora

Tutte le mie certezze sono crollate,
così, in un attimo, senza che me lo aspettassi.
Ma io non crollo ancora, resisto...
Ogni mio giorno dettato dal sorriso è svanito,
senza che potessi trovare una soluzione.
Ma io non crollo ancora, resisto...
La mia sicurezza è caduta tutta d'un pezzo,
e non ho avuto occasione di rimediare.
Ma io non crollo ancora, resisto...
Tutto continua a crollare,
si sfracella al suolo pezzo per pezzo.
Ma io non crollo ancora, resisto...
Tutto cade insieme alle mie idee,
ogni ora è una botta che mi attacca.
Ma io non crollo ancora, resisto...
Anche se per poco resto in piedi,
non sono così facile da atterrare.

 

1
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 05/01/2016 16:42
    Un bell'augurio che ti sei fatto da solo, siccome davanti a te il mondo hai ancora, ti auguro il successo che meriti.
  • vincent corbo il 05/01/2016 06:39
    Le certezze crollano perché non esistono certezze, è una cosa normale. Anche noi qualche volta crolliamo, a volte basta un sorriso per ritornare in pista. Buon 2016.
  • Rocco Michele LETTINI il 05/01/2016 05:39
    VERSEGGIO SUPERLATIVO... UN RESISTERE CHE SI FA CORAGGIO... MAI PIEGARSI ALLE INSIDIE QUOTIDIANE... LIETO 2016 CIRO...
  • Vincenzo Capitanucci il 04/01/2016 20:23
    forse è nel perdere tutto.. che scopriamo in noi l'eternità .. e tra le mani.. ci rimane una poesia da terminare.. resisto... (re esisto)

2 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 05/01/2016 14:51
    L'autore di questi versi, schietti e interessanti, non perde la sua esuberanza. Pur se inciampato in mancanza di certezze, crollo di idee, sfumarsi di sorrisi, non si perde d'animo, "resiste, resta in piedi" perché non è" facile da atterrare". Poesia coraggiosa, impavida, ardita, gradevolissima.
  • Rocco Michele LETTINI il 05/01/2016 05:40
    SCUSAMI GIANNI... PER AVERTI CAMBIATO IL NOME...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0