username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Colonia capodanno 2016

" Voi ch'intendendo il terzo cielo movete "
non perdete la vostra mente amorosa
tra il giorno e la notte
nei duri abissi
di una parola
che non
sa
ma
sia per
Voi l'Angelo
d'oro e d'acciaio
a dire rimanga la pietà
e i dolci desiri e gli animati detti nel
pensiero che tutto crea e tace e piange.

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 07/01/2016 16:20
    Un arguto verseggio che trova il suo avallo nel terminar di chiusa. Lieta serata Roberto.
  • Vincenzo Capitanucci il 07/01/2016 12:05
    non perdete la mente amorosa per le violenze subite.. ho viste cose simili.. a Genova.. per carnevale.. nel 64... gli aggressori erano gli studenti del liceo nautico.. che forse avevano scambiato nei loro desideri... donne indifese per sirene.. da poter spogliare.. molto bella Roberto..

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0