accedi   |   crea nuovo account

Il sapore della vita

Assaporare la vita
sentirne ed inalarne l'odore
di essenza primaverile
assaggiarne il sapore
di primizia appena colta
saziarsene tutto
gustandone le meraviglie
da risveglio a risveglio
occupare
tutto lo spazio-tempo
non lasciarne
neanche un ritaglio
portarsi dietro
lo zaino col passato
senza perdere niente
giacché tutto è nostro
e come vecchio zampognaro
la zampogna suonare
lungo la strada
ad annunciare a tutti
il nuovo che si rinnova
per trasmettere
l'immenso amore
per la vita
che sempre è dovuto
e dire grazie in tutti i modi
dalla sofferenza del vecchio
allo spensierato giubilo
del fanciullo
... fino a riempire
tutti i sensi
del sapore intenso della vita.

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 09/01/2016 14:45
    Messaggero di nuovo e d'immenso calore fra i popoli tutti... in un eccezionale decanto. Lieta Domenica Don.

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0