PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Stecca

A volte mi chiedo
cosa non ho potuto dimenticare di Lei

nessuna
e
mille sono le risposte

Otto
quattro sponde
e
buca d'angolo

Partita

 

0
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 11/01/2016 14:06
    Un plauso sincero per questa tua splendida.
  • Rocco Michele LETTINI il 10/01/2016 17:51
    STECCARE... È LA QUOTIDIANITA' CHE NON VA...
    CENTE... MILLE CARAMBOLE PER FAR CADERE I BIRILLI E... VINCERE LA PARTITA CHE ELEVA LA VITA... SIGNIFICATIVO VERSEGGIO VINCE'.

1 commenti:

  • pasquale radatti il 10/01/2016 19:56
    Quando un amore finisce, tutte le cose si possono ricordare. È difficile dimenticare, ma tutto può ricominciare. A me piace tanto questa poesia,

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0