accedi   |   crea nuovo account

Piove governaccio

Poi un giorno
decidiamo di fare pensieri in sintonia
così solo perché ci siamo accorti
che le finestre del nostro palazzo
non combaciano con quelle a fianco,
la sera è gratificante scivolare nel letto dopo esserci raccontati di come è bello sostenere le stesse fantasie.
Credo stia per piovere
ma tu sei vestita leggera
e non ti interessa proteggerti sotto il mio ombrello di marca.

 

2
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 11/01/2016 08:34
    adorabile. . tra sensibilità ed ironia..
  • Rocco Michele LETTINI il 10/01/2016 18:18
    Cotanto diligente verseggio... vedo del vero e dell'acuta ironia. Lieta settimana.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0