accedi   |   crea nuovo account

Odio

Odio ogni
corrente e brezza,
poiché vogliono
mormorare bellezze
ad ogni cespuglio
dei tuoi
scuri capelli.

Odio la pioggia.
L'acqua si sdraia e brinda
sul tuo corpo,
scivolandoti addosso.
Creerei su di te siccità,
lisciando pian piano
ogni goccia posatasi in te.

Odio il sole.
Esso ha potere
di sfavillare tra i tuoi occhi
e radiare
ogni tuo sorriso.
Diverrei ombra innanzi a te,
nascondendoti per prodigarti
al mio solo viso.

Odio gli sguardi della gente
che insinuano le tue forme
e cantano lussurie su di te.
Odio perché è solo mio,
e pretendo tutto mio il corpo tuo
che quando io voglio
si concede nell'istante eternamente a me.

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 12/01/2016 05:45
    ODII... PERCHE HAI CALORE UMANO NEL CUORE... E L'AMORE PERENNE NELL'ANIMO... INTENSE ET RIFLESSIVE STROFE... LIETA GIORNATA FRANCESCO.
  • Vincenzo Capitanucci il 12/01/2016 03:11
    Odio per non dire Amo.. a causa di una ombra di possesso.. molto bella Francesco..

1 commenti:

  • roberto caterina il 12/01/2016 09:35
    Un odio che come l'amore ha il potere di sfavillare fra gli occhi..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0