PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Abbracciando senza più ferirsi

Orizzonti
e
non più confini

quiete
e
non più tempesta di colori

nel poter

scivolare

con un passo di danza

tra gli esseri
e
le cose

abbracciando

senza più

ferirsi

 

3
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • andrea il 12/01/2016 16:34
    PER QUANTO UTOPICA è BELLISSIMA, ABBRACCIAMO GLI ORIZZONTI vINCENZO
  • Don Pompeo Mongiello il 12/01/2016 16:23
    Un laudo per questa tua bellissima!
  • Glauco Ballantini il 12/01/2016 13:11
    Per ferirsi basta un confine... noi contro voi, Klee o Kandinskji?
  • Rocco Michele LETTINI il 12/01/2016 12:55
    RIFLESSIONI IN VERSI ENCOMIABILI... CHE NON SIA "UN NON PIU'" FERIRSI... UN POETAR SEQUELATO CON ACUME...

2 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 12/01/2016 16:56
    Abbracciarsi, con amore e senza mai più nessun tipo di rancore. Fare di tutto, il buono. Bella.
  • Glauco Ballantini il 12/01/2016 13:18
    Caro Vincenzo, diventerà un aforisma...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0