accedi   |   crea nuovo account

Auguri, il tempo passa!

Un altro giorno
prigioniero in questi anni fotocopia
che si incollano al vecchio e al nuovo.
Quante caselle crociate
nell'appartamento stanco ma tranquillo della vita?
Sono già troppo vecchio per affrontare gli anni che mi passano,
è questa la dura realtà.

Tu rimani lì affacciato, in attesa, o in estasi, magari aspetti me,
da una vita, da oggi e per sempre.
Auguri, baci!

Anche il tuo anno mi è passato,
foto sbiadite
diluite in un secchio di emozioni scolorite.
Quanti locali sfitti, occupati in questa natura a perdita d'occhio
solo un po' impolverata, ma su cui splende un sole dorato che ridona vita
alle nuove gemme verdi
che si affollano a nord-est,
il fiume, tranquillo, continua la sua strada,
e il tempo passa, è passato, passerà,
auguri, auguri!

 

3
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • vincent corbo il 13/01/2016 05:34
    Auguri anche a te, buon 2016... e la lieve malinconia di questa dolcissima poesia evaporerà al sole delle belle giornate.

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0