accedi   |   crea nuovo account

Il tavolo di ciliegio

Il verso giusto
capace
di incendiare l'anima

con una sola parola

può nascere soltanto in chi che ha superato il dolore della morte
e
abbracciato lo sconosciuto

Per questo
dobbiamo accontentarci di versi senza magia

del mutismo delle cose

del rancore dei verbi

della solitudine dei nomi

eppure

quando sono a tavola con amici

sento
sotto la tovaglia bianca seppur macchiata di vino e di caffè

fiorire
il mio tavolo di ciliegio

 

1
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • frivolous b. il 15/01/2016 10:07
    Meraviglia delle meraviglie! Una poesia con la Pmaiuscola
  • andrea il 15/01/2016 09:15
    anch'io ho la stessa sensazione quando sono a tavola, anche se meglio con i miei figli e nipoti fiorisce di più, sei unico Vincenzo!!!
  • Rocco Michele LETTINI il 15/01/2016 09:05
    METAFORICAMENTE ENCOMIABILE... ORIGINALITA' ET CREATIVITA'... TI ELEVANO A SOMMO VATE DEL'OGGI...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0