PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Disattesa (Aforisma celebre e haiku)

"La lingua è magari un membro indisciplinato ma il silenzio avvelena l'anima".
(Edgar Lee Masters)

<=>

Nervoso vègeta.
Inquieto, amaro assumo.
Pel muto... ingenuo!

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 16/01/2016 16:08
    Un tema filosofico ove per ore ed ore, tra il muto e l'arguto retorico a nessuna conclusione arrivano.
  • Vincenzo Capitanucci il 15/01/2016 14:00
    Silenzi.. capaci di illuminare o di uccidere.. dipende da cosa si attende.. splendido Haiku... inquieto.. amaro assumo..

2 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 16/01/2016 11:06
    Una sfida infinita tra silenzio e parola. Bella.
  • Rocco Michele LETTINI il 15/01/2016 09:16
    DA FACEBOOK:

    Stefania Balsamo... "disattesa" ... cos'è la disattesa se non una insoddisfazione legata ad una delusione di un qualcosa in cui si sperava e che alla fine ci è stata negata? In questo caso, la disattesa è legata al "silenzio" di qualcuno che col suo tacere ci logora e ci rende inquieti e nervosi, lasciandoci in bocca l'amaro... quanti tra noi, possono dire di non essersi mai trovati in simili frangenti?
    Ancora una volta, con pochi, incisivi versi hai magistralmente dipinto una condizione dell'animo umano... e ancora una volta, hai offerto un interessante spunto di riflessione!
    Grazie sempre Rocco e buon proseguimento di giornata a te!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0