PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La Conquista

Né pace né amore ci donò

volle
che fossero una nostra conquista

ma ci offrì
l'essenza più intima del suo Fiat-lux

il fuoco del potere creativo

e
noi forgiammo macchine e spade

 

1
0 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 18/06/2016 10:32
    Un plauso sincero per questa tua straordinaria.
  • francesco contardi il 16/01/2016 07:38
    sarebbe più bello descrivere la Conquista del Volersi Bene!!! ma concordo con te Vincenzo che oggi come oggi più facile comporre scritture su cose cosi piuttosto che belle! sei sempre Bravissimo ed sempre un piacere leggerti, anche se nel sito capito di meno ripsetto mesi fa! ancora Buona giornata!!!
  • Rocco Michele LETTINI il 15/01/2016 16:18
    UNA CONQUISTA DI RABBIA... FORGIATA DA SPADE... CHE HANNO SQUARCIATO LA QUOTIDIANITA' CON AMPIE FERITE... E FIUMI DI SANGUE...
    NIENTE PACE, NIENTE AMORE... NULLA DI GAUDIOSO CI HA DONATO... RIFLESSIVO QUANTO ARGUTO DECANTO VINCÈ DILEGENTEMENTE COSTRUTTO...
    LIETA SERATA VINCE'.
  • andrea il 15/01/2016 15:00
    Non è che in effetti abbiamo fatto grandi cose se non costruire macchine da guerra in nome della pace

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0