PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Luce tra i rami

Mentre seduta sto, guardo tra i rami;
l'enigma si risolve tra le foglie,
sprazzi di luce: figli, madre moglie,
si stagliano nel cielo dove tu ami.

I fiori del ciliegio ormai grami,
sono caduti e coprono le soglie
del cuore che t'invita e che t'accoglie
dove risplende il sole che tu brami.

Un raggio luminoso ti seduce
e ti infonde speranza voluttuosa;
nell'animo tuo irraggia e ti conduce

alla radura verde che t'induce
tra i profumi di resina e di rosa.
a cucire con l'ago che non cuce.

 

4
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 29/01/2016 08:27
    Molto piaciuta ed apprezzata questa tua sublime!
  • Vincenzo Capitanucci il 18/01/2016 12:15
    T'induce a profumi che l'ago non cuce...
  • Rocco Michele LETTINI il 18/01/2016 09:00
    UN SONETTO MAGISTRALMENTE COSTRUTTO CHE ESPANDE SPERANZA... SENTIMENTI DI INTEGRITA'... LIETA SETTIMANA VER...

3 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 19/01/2016 09:43
    Poesia molto scorrevole grazie alla presenza di rime ottime. In più è molto ben scritta;una speranza che fa fatica a prendere il sopravvento ma che comunque cerca di non spegnersi.
    Bella.
  • TIZIANA GAY il 18/01/2016 10:42
    bella sembra di vedere un raggio tra i rami...
  • Dora Forino il 18/01/2016 07:35
    Un raggio filtra attraverso i rami e ti infonde speranza nuova.
    Felice settimana!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0