PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Parentesi 2

Il corpo e la mente
Un viaggio di andata e ritorno
Su antichi telai
Dove l'ordito e la trama siamo
Noi

Dai demoni-angeli (Escher)
viene un invito a un'estasi sobria
E il futuro è sempre un patto con i barbari
che ci consente di allungare
nel canto le vocali
istanti preziosi
di vita
da
restituire poi
nei brevi gridi incorrotti
della gioia e del dolore

è vero il vento è solo una parentesi
che muove le nostre anime.

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 18/01/2016 16:33
    DA LA CHHIUSA... LA RISPOSTA A QUANTO DECANTATO BRILLANTEMENTE... LIETA SETTIMANA ROBERTO.
  • Vincenzo Capitanucci il 18/01/2016 12:05
    ma che immensa parentesi... atta a poter sfuggire ai barbari domini..

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0