PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Maschera

Lo volto copro
co no cartone,
che maschera se chiama,
per non far
le mie lacrime veder,
a chi mi apprezza ancor.

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 22/01/2016 13:43
    RIFLESSIVA SEQUELA FORGIATA DILIGENTEMENTE.

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 23/01/2016 12:06
    Mai ci si vuol mostrar deboli davanti a chi non ci sa apprezzare.
    Condivisa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0