accedi   |   crea nuovo account

C'era

E se di colpo un soffio,
uno solo,
bastasse
a musicare la danza
di quest'ultimo ardore;
un alito di buio
in abiti dismessi,
un respiro
assonnato
tedioso;
se quell'unico soffio
bastasse
a chetare la fiamma,
orfana rimarrebbe,
solo,
una lacrima di cera.

 

3
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 28/01/2016 13:26
    molto bella Chirio.. c'era cera... e se di colpo un soffio...
  • Anonimo il 28/01/2016 08:28
    Carina. Sta a te non spegnere quella fiamma... ehm...
  • Rocco Michele LETTINI il 28/01/2016 03:24
    Benvenuto tra gli amici della Casa di PoesieRacconti. Diligente et espressivo decanto. Serena giornata.

2 commenti:

  • Chirio Giocoliere del Verbo il 30/01/2016 22:28
    grazie a voi... sono stato un po' impegnato nella creazione di una corrente letteraria e nei successivi eventi, non nascondo che non amo queste nuove pagine che si aprono a ogni clik di mouse ma è una piattaforma anche questa
  • Rocco Michele LETTINI il 28/01/2016 03:26
    Anzi... Felice ritorno nella...