PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Indistinte incertezze

Ho dato alle mie afflizioni
il sapore
dei petali del glicine
nude
su una strada impervia
che attende;
ma le strade di campagna
non ammettono asfalto
solo radici
di fragili alberi da frutto
che abbracciano,
coi loro esili rami,
il calore e l'umida rugiada.
Le afflizioni sono quiete
per chi ha in serbo
una grande roccia
impavida.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0