PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sei la luce e il mattino

Tu sei la luce e il mattino,
quando taci, quando gli altri
indossano scarpe da lavoro.
Sei chiara e sopita come un mattino
di campagna, somigli alla luce,
il gran colpo d'occhio di colore
gettato da Dio sulle spalle del mondo.
E ti rallegri. Tutto danza in te.
Sei la luce e il mattino, sei i fiori,
le stelle, gli oceani, le pietre.
Tutto danza in te. Sei la luce
e il mattino, cammini sola su una
fitta strada di campagna e tutto
quello che ti sfiora,
risplende, al mattino.

 

3
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 29/01/2016 08:51
    Sei luce.. ed il cammino di ogni mio mattino.. ogni cosa che sfiori.. di risvegli risplende..
  • Rocco Michele LETTINI il 29/01/2016 08:44
    LUMINOSO POETAR FERDINANDO... IL MIO ELOGIO E LA MIA LIETA GIORNATA

1 commenti:

  • Elena il 29/01/2016 19:50
    Amo le poesie semplici come questa, apparentemente semplici, di argomenti semplici ma di profondi significati

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0