accedi   |   crea nuovo account

Un sogno nella tasca

Durante un'intera giornata, di fantasie me ne faccio,
credo sia inevitabile a qualsiasi età.
E soprattutto non smetto mai di sognare...
Leggo, studio, scrivo, parlo, ascolto musica,
riempio in questo modo il mio tempo.
E soprattutto non smetto mai di sognare...
Viaggio tra i miei desideri
finendo sempre nello stesso solito posto.
E soprattutto non smetto mai di sognare...
Appena sveglio, la prima cosa che faccio
è riporre il mio sogno in tasca,
per proteggerlo e sentirlo sempre mio.
Ed è con un sogno nella tasca
che trascorro tutte le mie giornate.
La notte invece lo lascio libero di scatenarsi,
dà sfogo a tutti i miei "vorrei".
E soprattutto non smetto mai di sognare...
E con un sogno nella tasca,
io vivo molto meglio.

 

2
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 31/01/2016 07:37
    meglio tenerlo in tasca che nel cassetto... e la notte li lascio liberi di volare nei vorrei... a prepararmi un giorno nuovo...
  • andrea il 30/01/2016 15:32
    Pensa che non smetto di sognare io che sono vicino ai sessanta, perchè dovresti farlo tu, se puoi raddoppia hai più probabilità, un saluto.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0