accedi   |   crea nuovo account

Questa mattina ho guardato il sole

Questa mattina ho guardato il sole.
E ho visto questo blocco rosso che mi sorrideva.
Anni d'amore e disamore buttati lì,
nelle sue preghiere.
Ho guardato il sole ma non mi sono chiesto
da dove venisse tutto -si fa già un gran casino
a domandare-, l'ho solo guardato,
di sfuggita. Ci ho visto dentro i tuoi occhi,
così fragorosi, così vivi e mi sono sentito bene.
Questa mattina ho guardato il sole forse perché
mi sentivo solo. Il sole è un grande alleato,
qualche volta, da lì tutto nasce e lì
tutto si consuma. Il sole, la mattina e te
mentre tutto è vivo e in boccio.

 

2
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 03/02/2016 10:33
    Ho guardato senza chiedere.. e ho visto i Tuoi occhi.. sbocciarmi nel cuore..
  • Rocco Michele LETTINI il 03/02/2016 10:10
    IL SOLE? LA LUCE CHE ILLUMINA IL NOSTRO CAMMINO... ECCEZIONALE SEQUELA POETICA.
  • Don Pompeo Mongiello il 03/02/2016 09:06
    Un serto dovuto per questa tua bellissima!

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 04/02/2016 10:55
    Nel sole, da dove tutto nasce, hai visto i suoi occhi, da dove nasce il tuo amore per lei.
    Bella poesia!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0