PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Carnevale condannato

E dopo li sollazzi
le arringhe e li schiamazzi,
no giudice plebeo
fra la folla se fece
e condannò a rogo
lo semplice pupazzo.

 

2
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 09/02/2016 10:36
    sembra la storia della nostra vita...
  • Rocco Michele LETTINI il 09/02/2016 02:50
    CHE ATROCE FINE DON... PER CHI CI HA FATTO SORRIDERE...
    RIFLESSIONE ENCOMIABILE IN STRAORDINARIO DECANTO

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0