accedi   |   crea nuovo account

Dentro i tuoi occhi

Questa mattina mi hai mostrato il tuo sguardo.
Ed ho visto dentro ai tuoi occhi
un porto antico ed austero.
Un porto fatto della materia della pietra,
fatto di sassi, fatto di erbe, così maestoso
e luccicante da sembrare esser lì da sempre.
Nei tuoi occhi si scorgono paesaggi vecchi,
si scorgono profumi di zagare e di rose,
si scorgono essenze, sangui, sudori, aromi saturi
di poesia e di libertà represse.
I tuoi occhi sono della medesima materia di
quel porto. Rudi. Selvaggi. Abbandonati
ad un destino incerto e irreversibile.
Questa mattina dentro di te c'era una luce
che denudava l'amore. Questi tuoi occhi
così misteriosamente irriverenti, così focosi,
così bambini. Questi tuoi occhi che ti parlano
d'amore senza pronunciare alcun nome,
che ti mettono con le spalle al muro, nudo, dimenticato.

 

3
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 09/02/2016 18:54
    Caro Amico, hai solo posato i tuoi occhi sulla sua Anima...
  • Rocco Michele LETTINI il 09/02/2016 10:12
    Luce di felicita' dagli occhi: parla il dolce amare. Encomiabile sequela poetica. Lieta giornata.
  • Vincenzo Capitanucci il 09/02/2016 10:06
    Bellissima Ferdinando. . con me su fb
  • Anonimo il 09/02/2016 09:19
    Occhi colmi di amore profondo e d concitati sentimenti, impossibili da non scorgere, al primo sguardo. Poesia molto bella!

2 commenti:

  • giuliano paolini il 10/02/2016 18:26
    La cosa che più ci fa male a volte è il trovare qualcosa che non penseremo mai di incontrare, ma è il magico della vita mai uguale
  • pasquale radatti il 08/02/2016 19:08
    Si dice che gli occhi sono lo specchio dell'anima... Come questi occhi che descrivi mirabilmente in questi versi, capaci di catturare l'amore in maniera indicibile, senza pronunciare parole. Bellissima composizione

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0