PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tagli alla Sanità

Colpita la Sanità
La Sanità, cosparsa di più tagli,
con fretta s'è recata all'ospedale,
ma tra lentezza, pratiche e più sbagli,
con riduzione poi del personale,
non è stata, purtroppo, ben curata
e rischia di morire dissanguata.

Alla barba nostra!
Sollazzano i politici nostrani;
se han bisogno di cure e d'interventi,
si affidano soltanto a esperte mani
in cliniche private e per abbienti:
gratüita è per lor la Sanità
e a noi soltanto tagli in quantità.

Monsignor Patrizio Benvenuti
arrestato dalla Guardia di finanza

Più milioni incassati dalle offerte
per ricchi acquisti e per le spese varie;
possessor d'una villa si diverte
e spesso fa viaggi alle Canarie:
sebbene dagli anziani ricevuti,
i soldi sono sempre Benvenuti

 

3
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Glauco Ballantini il 12/02/2016 10:53
    Mi è piaciuta la lode al Bertone minore... solo perchè non è cardinale.
  • Rocco Michele LETTINI il 12/02/2016 10:12
    UN CAMBIO CHE CI SCONQUASSA... VERSEGGIO ACUTO IN STROFE ABILMENTE FORGIATE... IL MIO ELOGIO E L A MIA LIETA GIORNATA MARIO...
  • Vincenzo Capitanucci il 12/02/2016 08:49
    di colpo il vento è cambiato.. abbandonata è la prevenzione.. e la sanità come ogni altra cosa deve tradursi in emorragie e di denaro contante..

1 commenti:

  • Mario Olimpieri il 12/02/2016 10:59
    Cari amici, ci sfoghiamo con le rime, ma poi tutto resta tale e quale! Buona giornata a tutti voi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0