accedi   |   crea nuovo account

Primavera a le porte

Camminando, camminando
pe' no prato,
de neve appena andata
s'è 'zuppato,
a la mente me porta
la nova erba pratolina,
qui e là
de colori smaglianti
de fior de campi trapuntato.

 

3
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 15/02/2016 08:38
    camminando camminando.. si arriva anche alla fine dell'inverno.. e sotto alle scarpe fredde e fradicie.. trapuntano già fiori di campo..
  • Rocco Michele LETTINI il 14/02/2016 12:29
    UN ANTICIPAR L'ADORATA STAGIONE STRAORDINARIAMENTE... LIETA DOMENICA DON.

2 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 15/02/2016 08:43
    Praticamente quella del Capitanucci è una vera poesia nella poesia, e mi complimento di vero cuore.
  • Gianni Spadavecchia il 14/02/2016 15:03
    Inizia la primavera, sbocciano i colori. Bei versi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0