accedi   |   crea nuovo account

Sedici febbraio 1848

De Majo, general
de lo borbonico esercito,
co la coda tra le gambe
lassò Catania e tutti quanti.

 

2
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 17/02/2016 09:41
    48... un data rimasta famosa per indicare il caos... e le sue fomentate rivoluzioni... dopo una noiosissima restaurazione..
  • Rocco Michele LETTINI il 16/02/2016 18:22
    Una storica riflessione mirabilmente postata... Lieta serata.
  • Glauco Ballantini il 16/02/2016 11:17
    Ormai corrotti, si arrendono facilmente i generali borbonici. Il risorgimento andrebbe riscritto...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0