accedi   |   crea nuovo account

Poesia di caldo tepore

Come ombra
e
come luce

di penombra

ho vissuto gli incendi delle Tue lune
e
le fasi delle nostre eclissi

la vera poesia
si incontra per strada

è scritta
da gesti volti colori e profumi di persone
e
non da virtuali parole

oggi
e'
riapparsa la neve sul monte
la guardo da ampie finestre

mentre
ascolto la Tua voce

mi sento avvolto da un caldo tepore

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giuseppe Bellanca il 18/02/2016 13:51
    È proprio vero la poesia s'incontra per strada negli angoli nei volti delle persone e nella natura che ci circonda.
    Bravo lo penso sempre anch'io. Complimenti...
  • Rocco Michele LETTINI il 18/02/2016 11:42
    la vera poesia si incontra per strada è scritta da gesti volti colori e profumi di persone e non da virtuali parole. Annovero questi tuoi eccellenti versi tra il più superlativo di un saggio pensare. Lieta giornata Vincenzo.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0