accedi   |   crea nuovo account

Amica mia diletta

Amica mia diletta
che sulla porta
mi accogli col sorriso
che avvolgi la mia angoscia
nello scialle di merletto fino
e la scaldi lentamente col respiro...
finché dorma,
adagiata nella paglia,
per poi allontanarla
dagli anfratti della mia anima.
Tu sola amica mia
sai placare la ferocia
di quella belva
che mi porto dentro
che fagocita il sonno
e ogni altro mio attimo sereno.

 

2
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 19/02/2016 18:16
    Un plauso floreale ben meritato per questa tua veramente ecceyionale1
  • Rocco Michele LETTINI il 19/02/2016 10:41
    L'AMICIZIA È UN'AUREA PERLA CHE LUCCICA OGNI ATTIMO DELLA NOSTRA TORMENTATA VITA... PER LASCIARE CALORE... CONFORTO... AMARE INDEFINITO... ARGUTO QUANTO DILIGENTE DECANTO. LIETA GIORNATA PATRIZIA.
  • Vincenzo Capitanucci il 19/02/2016 04:17
    molto bella Patrizia... il dono confortante dell'amicizia

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0