PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ti manifesti nel mio sguardo

Ti manifesti nel mio sguardo.
La sua trasparenza è solo un retaggio
di tutto l'amore che t'offrii e che
m'offristi in un passato non troppo
lontano. Ti vedo muovere pedissequamente,
minuziosamente, in maniera delicata.
Tocco le palpebre solo per sfiorare
la tua essenza. Ma tu non mi vuoi.
Almeno non più. Mordi e fuggi,
come un marinaio che lascia in un porto
il suo ricordo malevolo.

 

2
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 20/02/2016 12:02
    Che incomprensione a farsi capire da una donna... Bella assai l'immagine del marinaio.
  • Rocco Michele LETTINI il 19/02/2016 12:08
    RIFLESSIVO VERSEGGIO PEREGNO DI ATTENTA VERITA'...
  • Vincenzo Capitanucci il 19/02/2016 11:02
    Mi tocco le palpebre solo per sfiorarti nel mio sguardo
    la tua essenza... mi è gomena... ma Tu mordi e fuggi.. come un veliero che ha tolto l'ancora dal mio porto... per un malevolo ricordo..

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0