accedi   |   crea nuovo account

Oltre i sensi ho assaporato la ghianda da cui nacque l'universo dei Tuoi occhi

- Amare è uno scambio di profondissime essenze -

Solo chi non ha bocca
può custodire un segreto
e
lo dice soltanto
a chi non ha orecchie

Fu così che i miei occhi percepirono al tatto
il sapore ed il profumo infinito
emanato dal Tuo corpo

In tal modo è stato l'incontro delle nostre anime in un bacio

e
nessuno sa

se non un vecchia quercia sulla quale ci arrampicavamo da piccoli per nasconderci e guardare dall'alto l'essenza e la linfa dei nostri sogni scorrere senza essere visti

quale meraviglioso universo d'Amore vi abbiamo scovato

Oggi sento contemplo e respiro il Tuo cuore in ogni sotterraneo del mondo

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 22/02/2016 08:45
    Un serto speciale dovuto e sincero per questa tua bellissima!
  • Rocco Michele LETTINI il 20/02/2016 10:52
    Cotanto da farne tesoro Vincè... Fascino nelle tue innate considerazioni poetiche. Sereno fine settimana.

1 commenti:

  • Mario Olimpieri il 20/02/2016 09:06
    Quante belle e profonde espressioni d'amore!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0