username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ricordi sotto la pioggia

Ricordi umidi, allegri e tristi
che vivi come quei momenti di pausa
in cui tra le mani hai la vecchia fotografia
di un tuo caro scomparso,
la guardi ridi e piangi
perche' quel momento era bello ma poi ti manca
e sai che era un momento unico, non c'e' piu,
non c'e' piu il tempo e neppure quella persona.

Mentre correvo sotto la pioggia ero felice...
il cuore non mi ascoltava
la mente libera, gli occhi luminosi
mille sogni, romantiche illusioni
castelli e principi
correvo e giocavo come una bimba innamorata
i miei capelli fradici, i vestiti da strizzare
e non mi importava del raffreddore
della gente che mi guardava se io gridavo di gioia
perche' avevo scoperto che la pioggia sul viso
quando sei felice e' bella
ma quel ricordo sotto la pioggia
oggi
e' solo un altro scherzo del tempo.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Emanuela Corciulo il 25/11/2008 16:36
    quanti ossimori!
    tristezza che non riesce a esplodere e sembra frenata da qualcosa, dal timore di un grande pianto...
    molto bella..
  • Ivan Bui il 11/11/2007 16:40
    Dolore quasi sussurrato, versi delicati. I ricordi non si cancellano...
  • Riccardo Brumana il 18/10/2007 13:32
    non devi essere triste...
    i tuoi cari li rivedrai...
    ciao Eleonora.
  • Umberto Briacco il 17/10/2007 18:45
    è bello annegare in un mare di ricordi come in una dolce malinconia
  • laura cuppone il 16/10/2007 23:18
    dolci ricordi..
    ciao L
  • Anonimo il 16/10/2007 21:41
    Sembrano due poesie non correlate tra loro.
    La seconda mi ha regalato quelle visioni di bimba libera e felice.
    Mi piace anche il finale.
    Ciao Eleonora.
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0