username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La poesia, il mio canto libero

Viso contratto
fronte corrucciata
spalle ricurve
sotto il pesante gioco
del quotidiano vivere.

C'è burrasca sull'onde
continua guerra di marosi
a turbare e scuotere
le tenere alghe
del mio mare.

All'improvviso
brulica nella mente
un'idea giocosa.

Un bianco foglio
una penna tra le mani
e ritrovarmi a scrivere
di getto
versi di poesia
che è canto dell'anima.

E mi ritrovo
e mi rinnovo
mi risboccio
indossando un abito più nuovo

con lineamenti distesi
la bocca aperta al sorriso
cullata dal poetico vento
che libertà totale dona.

 

3
2 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • salvatore maurici il 23/02/2016 21:54
    L'animo umano travolto da mille emozioni, si ferma a volte, perplesso, spesso incapace di andare avanti, tentenna tra mille paure. Il poeta ha la sua forza, il foglio bianco e la penna, il verso che lentamente prende forma e l'anima canta "E mi ritrovoe mi rinnovo". Bello ed intenso il Mio canto libero.
  • Vincenzo Capitanucci il 23/02/2016 09:30
    un foglio bianco.. una penna.. e mi ritrovo.. in un sorriso... miracolo poetico.. in alchimia di parola..
  • Anonimo il 23/02/2016 07:10
    C'è un rimedio alle angustie della vita... il poetico vento che dona una libertà totale. Una motivante suggestione nei tuoi versi che condivido.
  • Michele Sperduto il 22/02/2016 21:44
    A quelli come noi ci fa bene scrivere strofe e versi ci rafforza, ci fa sentire liberi e come cantare ma solo che noi lo esprimiamo scrivendo su fogli bianchi proprio come dici tu, brava
  • Rocco Michele LETTINI il 22/02/2016 19:44
    LA POESIA? IL CANTO LIBERO DELL'ANIMO! INDISCUSSE: LE TUE STRAORDINARIE STROFE. SERENA SERATA LORY.

2 commenti:

  • leopoldo il 22/02/2016 22:08
    Scrivere. Libera la mente, distende i lineamenti del viso, genera benessere e sorrisi. Bella e complimenti vivissimi Loretta.
  • Chira il 22/02/2016 19:16
    Come sempre belle metafore per la tua poesia che l'anima ti libera donandoti rinnovata forza. Bella bella, Loretta!
    Chiara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0