accedi   |   crea nuovo account

Svista stellare

L'illusione di un sorriso ricevuto,
l'illusione di un tuo bacio,
l'illusione dei tuoi capelli oro
gioco infantile in un campo sconosciuto.

Copiarlo, metterlo nel cesto
dei candidi sentimenti,
nei fiabeschi amori.

Ero solo illuso,
non importa
lo porterò con me
in mondi lontani
dove le consonanti mischiate a vocali
rendono l'anima stellare.

Lo porterò nelle terre calde
crederò che sbocci e cresca
mi ubriaco di questa dolce svista.

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 22/03/2016 18:48
    Molto piaciuta e stimata questa tu straordinaria.
  • Anonimo il 24/02/2016 19:02
    Un'affettiva illusione, alimentata dalla continua speranza che possa ancora sbocciare, nell'anima della persona al quale è destinato, quel magnifico sentimento, non ricambiato. Concitate emozioni inquietano l'autore, in attesa di un riscontro reale. Nel frattempo, il tempo scorre... mentre si sogna.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0