accedi   |   crea nuovo account

Parole nuove di zecca, neologismi

Tutto si evolve e giunge a mutamento,
la stessa lingua ha il suo rinnovamento
e parole finora mai usate,
dall'Accademia sono ormai accettate
perché seppur curiosa è l'espressione,
son nate dopo chiara riflessione:
se il gioco vincola è "ludopatia",
troppi autoscatti son "selfiemania",
chi ha tempo libero corre a "twittare"
oppure si diverte a "whatsappare",
è bello un "impiattato" e assai goloso,
ma ancor più bello è un fiore "petaloso".
Anch'io ne ho nella mente due o tre paia,
però vi citerò solo "uteraia",
donna che mette l'utero in affitto,
creando ai moralisti un gran conflitto!
Dopo questo collage costruito,
mi devo congedar, com'è di rito;
sono anche stanco e cedo le mie armi,
mi voglio rilassar, vado a "docciarmi".

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 27/02/2016 14:27
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua veramente bella!
  • Rocco Michele LETTINI il 26/02/2016 17:22
    ESPLICITA ET ESPRESSIVA SEQUELA POETICA. IL MIO ELOGIO E IL MIO LIETO FINE SETTIMANA MARIO.

2 commenti:

  • Mario Olimpieri il 27/02/2016 17:14
    Un grazie a don Pompeo Mongiello e auguri per il prossimo compleanno.
  • Mario Olimpieri il 27/02/2016 08:00
    Contraccambio a Rocco i gentili pensieri.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0