accedi   |   crea nuovo account

Giunge l'ora, il campanello squilla

L'avvento presero li farisei,
a noi conosciuti come soli giudei,
a lo pagano diedero er fijo,
de chi tutto lumina
et in eterno luminerà ancora,
ma se pronti non siete,
uno de li gironi.
pur tremando come secche foglie,
vi spetta, e di diritto.

 

2
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 27/02/2016 19:59
    Ma sanno dove sono i gironi? C'è chi tutto lumina.
    Azzeccatissima, don.
  • Vincenzo Capitanucci il 27/02/2016 08:20
    come fari accecati dal mantenimento del loro potere.. spesso sono le strutture religiose.. ad uccidere un nuovo messaggio d'amore..
  • Rocco Michele LETTINI il 26/02/2016 18:17
    VERSI CHE ANTICIPANO LA PASQUA STRAORDINARIANENTE...

2 commenti:

  • sergio il 27/02/2016 09:25
    Bravissimo come sempre Don
  • sergio il 27/02/2016 09:24
    vi spetta, e di diritto. Certamente. Meraviglia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0