accedi   |   crea nuovo account

Eppure sanguina

Eppure sanguina ancora
quel cuore mio, dimenticato
per fortuna uscii da me
guidato dal diavolo o da Dio
e tu, passasti

Sei ancora qui
vedo muovere le tue mani
sei ancora nell'aria
nel profumo dei fiori
a primavera
ed un cuore di pietra
è quello che mi resta

 

1
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 29/02/2016 14:31
    Triste, eppure emette calore da doverti lodare con onore. Inoltre ti ringrazio degli auguri a me veramente molto graditi.
  • Rocco Michele LETTINI il 27/02/2016 17:03
    UN SENTITO QUANTO LECITO LAMENTO PER UN AMORE NON CORRISPOSTO... INTENSO ET ACUTO VERSEGGIARE... SERENO SABATO SERA CIRO.
  • Vincenzo Capitanucci il 27/02/2016 12:49
    malgrado tutto... il nostro chiuderci... sanguiniamo ancora.. e Tu passasti.. come profumo di fiori.. a primavera.. molto bella Ciro..

2 commenti:

  • ciro giordano il 29/02/2016 16:34
    sei davvero gentile Don, grazie
  • ciro giordano il 28/02/2016 15:43
    non corrisposto, o semplicemente perduto... grazie Rocco e grazie Vincenzo per la vostra gentilezza

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0