PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La Rosa di Fido

- sarò l'ombra della Tua ombra l'ombra del Tuo cane ma non mi lasciare non mi lasciare - Brel

Fiuto
osso di calvario

e
di sacrosanto rifiuto

ma
del Padrone mi fido

confido

bracco
ancora

d'istinto

sorrido

e
senza rumorosa ragione

al morire della rosa

Abbaio

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 04/03/2016 13:12
    Un serto di riguardo per questa tua eccezionale!
  • Rocco Michele LETTINI il 02/03/2016 08:36
    Un considerevole quanto notabile verseggio per quanto di amorevole traspare. Una chiusa... di spicco. Serena giornata Vincenzo.

2 commenti:

  • Bruno Gasparri il 02/03/2016 09:07
    Scusa Vincenzo,(scorrevole)buona giornata.
  • Bruno Gasparri il 02/03/2016 09:02
    simpatica nel verseggio sdorrevole.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0